la castellana

Azienda Agricola di Luisa Togni

Domande frequenti

D:Perché non commerciare il latte d'asina, molto ben pagato,anziché produrre saponette?

R:La produzione del sapone al latte d’asina inizia nel 2011 per una esigenza terapeutica personale (per curarmi da una forma di allergia che da anni interessava la mia pelle), avendo ottenuto un’ottimo risultato ( la mia pelle è tornata bella e morbida e non uso più creme cortisoniche) ho deciso di regolarizzarne la produzione e ne ho iniziato la commercializzazione.

D: Quali altre sostanze oltre al latte d'asina si utilizzao per la produzione delle saponette?

R: Per la realizzazione dei miei saponi utilizzo il latte delle mie asine, l’olio di oliva e per la saponificazione una piccola percentuale di soda che si consuma nella cottura.

D: L'uso continuato delle saponette al latte d'asina può generare problemi?

R: Il sapone al latte d’asina è un sapone naturale e anallergico che si può usare su tutto il corpo, rende la pelle molto morbida ed è indicato anche per chi ha pelli delicate, sensibili o con problemi di eritemi e allergie. Ottimo anche per i bambini. Il latte d’asina è quasi identico al latte materno, per questo sin dall’antichità è sempre stato utilizzato sia per l’alimentazione dei bambini sia per la produzione di cosmesi per la pelle!!!